GSA Senigallia gsa Seniggallia gsa Seniggallia novembre Notizie
  Notizie     
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 6
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 53
Ultimo iscritto : sfrance
Lista iscritti
Top - Siti web
Benvenuto sul Monte Catria (IT)
Associazione Amici del Centro Ricerche Floristiche (IT)
Le Terre di Frattula (IT)
VivereSenigallia (IT)
60019.it (IT)
Se trovi un libro... (IT)
Enciclopedia online (IT)
Movimento Lento Ciclabile (IT)
La permacultura (IT)
Latte crudo (IT)
infs-acquatici (IT)
Associazione A.R.C.A. (IT)
Versioni
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Eventi
<
Ottobre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 -- -- -- -- --

Questa settimana
Statistiche
Wikipedia
Orologio
Modulo Ricerche


IL MOTORE ECOLOGICO

 
nel web  
pagine in italiano
  

Bacheca

IO STO CON
EMERGENCY

GSA sta con emergency
 firma l'appello
 on line


PRONATURA


BANCAETICA


GSA on FACEBOOK


Il rispetto dell'Ambiente
è un gioco molto serio!


fonte:
Stop Consumo Territorio


Sito denuclearizzato

 
Decrescita domestica
La decrescita in casa

Torna indietro
Giù le mani dalla pizza!!!
Inserito il 14 aprile 2015 alle 18:48:00 da sauro. IT - Decrescita domestica


Commenti : 0 | Letto : 3375 | leggi tutto -> (1 parole)
Prove di un futuro migliore
Inserito il 16 settembre 2014 alle 17:04:00 da webmaster. IT - Decrescita domestica

Frigorifero in argilla: conserva gli alimenti senza elettricità



greenMe pubblica un articolo davvero molto interessante. Si tratta di un nuovissimo prodotto che è già in commercio. Un frigorifero rivoluzionario che potrebbe cambiare per sempre la nostra vita e farci risparmiare moltissimi soldi.
Si tratta di un frigorifero in

Commenti : 0 | Letto : 2295 | leggi tutto -> (273 parole)
L'importanza dei semi
Inserito il 24 marzo 2014 alle 17:32:00 da sauro. IT - Decrescita domestica


Commenti : 0 | Letto : 1980 | leggi tutto -> (18 parole)
Fare un portamonete con latte
Inserito il 15 aprile 2012 alle 08:16:00 da unideanet. IT - Decrescita domestica

riciclo creativo presenta: fare un portamonete con il contenitore usato del latte:



Commenti : 0 | Letto : 2653 | leggi tutto -> (1 parole)
Le patate rivoluzionarie...
Inserito il 10 gennaio 2012 alle 18:00:00 da sauro. IT - Decrescita domestica


Commenti : 0 | Letto : 2420 | leggi tutto -> (16 parole)
L'insalata della decrescita
Inserito il 10 agosto 2010 alle 17:28:00 da sauro. IT - Decrescita domestica

Quanto ci costa l'insalata sigillata nella plastica

Repubblica — 31 luglio 2010 di CARLO PETRINI

QUANDO gli italiani sentono la crisi, i dati statistici puntualmente ci dicono che il primo consumo a essere tagliato è il cibo: meno 3% di verdure, meno 1,5% d'olio, meno 10% di carne. Si sprecano cifre in negativo. Di primo acchito, accogliamo la notizia con preoccupazione e tristezza, ma il dato grossolano va esaminato in profondità, e criticamente. Bisognerebbe cioè chiedersi "come" sono abituati a spendere per il cibo gli italiani, e non soltanto "quanto". Esistono diversi modi di vivere bene, anche in tempi di crisi - molto al di sopra di una banale e sciapa esistenza da "consumatori" - risparmiando pure qualche soldo. È pur vero che, nonostante i prezzi dei prodotti agricoli italiani siano al livello più basso di sempre, riducendo i contadini a lavorare quasi tutti in perdita, al dettaglio i prezzi sembrano non scendere mai. È un po' come la benzina: sale quando sale il barile di petrolio, ma poi quando la materia prima costa meno, non ci sono ribassi. C'è di sicuro la necessità di prezzi più equi per tutti, ma

Commenti : 0 | Letto : 3820 | leggi tutto -> (979 parole)
Il lusso di una ciliegia
Inserito il 04 gennaio 2010 alle 22:59:00 da sauro. IT - Decrescita domestica

Natale: quanto consuma una ciliegia?
Cosa non si farebbe per fare bella figura con i parenti! I cibi fuori stagione che ormai sono presenze stabili sulle nostre tavole durante le feste natalizie provengono da migliaia di chilometri di distanza e sono responsabili di emissioni nocive e sovra-consumo energetico. Una ricerca di Coldiretti denuncia questa usanza e promuove il ritorno agli alimenti locali, magari quelli meno noti.

di Andrea Degl'Innocenti


Pare che stupire gli ospiti a Natale non abbia prezzo. Ecco allora che spuntano sulle tavole imbandite per cenoni e pranzi coi parenti cibi estivi ed esotici che certo non ti aspetteresti di trovare
Pare che

Commenti : 0 | Letto : 3756 | leggi tutto -> (518 parole)
Vecchie notizie
«Indietro
14 aprile 2015
Archivio Notizie  
 
 © GSA Senigallia novembre  sito realizzato con ASP-Nuke  adattato da Creazione Siti Senigallia  Questa pagina è stata eseguita in 2,390625 secondi.
sito ufficiale dell'associazione senigalliese gruppo società e ambiente Versione stampabile Versione stampabile