GSA Senigallia gsa Seniggallia gsa Seniggallia novembre Notizie
  Notizie     
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 9
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 53
Ultimo iscritto : sfrance
Lista iscritti
Top - Siti web
Benvenuto sul Monte Catria (IT)
Associazione Amici del Centro Ricerche Floristiche (IT)
Le Terre di Frattula (IT)
VivereSenigallia (IT)
60019.it (IT)
Se trovi un libro... (IT)
Enciclopedia online (IT)
Movimento Lento Ciclabile (IT)
La permacultura (IT)
Latte crudo (IT)
infs-acquatici (IT)
Associazione A.R.C.A. (IT)
Versioni
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

Questa settimana
Statistiche
Wikipedia
Orologio
Modulo Ricerche


IL MOTORE ECOLOGICO

 
nel web  
pagine in italiano
  

Bacheca

IO STO CON
EMERGENCY

GSA sta con emergency
 firma l'appello
 on line


PRONATURA


BANCAETICA


GSA on FACEBOOK


Il rispetto dell'Ambiente
è un gioco molto serio!


fonte:
Stop Consumo Territorio


Sito denuclearizzato

 
Firmate per l'acqua pubblica!!!
Inserito il 06 novembre 2009 alle 00:52:00 da sauro. IT - Comunicati stampa GSA

Segreteria Operativa Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
Via di S. Ambrogio n.4 00186
Roma
Tel./Fax. 06/68136225 Lun.Ven.
15:0019:
00
email:
segreteria@acquabenecomune.org
Sito web: www.acquabenecomune.org
Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, una rete associativa cui aderiscono più di ottanta
organizzazioni nazionali e più di mille comitati territoriali, accomunati dalla consapevolezza dell’importanza
dell’acqua come bene comune e diritto umano universale, dalla necessità di una sua salvaguardia per
l’ambiente e per le future generazioni, sottopone all'attenzione della cittadinanza e della società civile le
seguenti proposte volte alla riappropriazione sociale del bene acqua e alla promozione, attraverso gli Enti
Locali, di una gestione pubblica e partecipativa dei servizi idrici.
Premesso che
· la gestione del servizio idrico integrato in Italia è attualmente normata dal famigerato Art. 23bis della Lg.
133/2008 che prevedeva, in via ordinaria, il conferimento della gestione dei servizi pubblici locali a
imprenditori o società mediante il ricorso a gara, facendo largo forzatamente all’ingresso di privati;
· il recente Art. 15 del D.L. 135/2009 che
ha modificato l'Art. 23bis muove
passi ancor più decisi verso la
privatizzazione dei servizi idrici e degli altri servizi pubblici, prevedendo
 l'affidamento della gestione dei servizi pubblici a rilevanza economica a favore di imprenditori o
di società in qualunque forma costituite individuati mediante procedure competitive ad evidenza
pubblica o, in alternativa a società a partecipazione mista pubblica e privata con capitale privato non
inferiore al 40%;
 la cessazione degli affidamenti “in house” a società totalmente pubblica, controllate dai comuni (in
essere alla data del 22 agosto 2008) alla data del 31 dicembre 2011.
Noi pensiamo che
questo sia un epilogo da scongiurare, per un concetto inviolabile che annovera l’acqua come un diritto
universale e non come merce, perché espropria l’acqua potabile dal controllo degli Enti locali e dei cittadini,
perché consegna al mercato l’acqua con tutte le ripercussioni sociali che questo può generare
Pertanto, alla luce di quanto sopra chiediamo che
IL CONSIGLIO COMUNALE DI ..SENIGALLIA................. :
1) riconosca nel proprio Statuto Comunale il Diritto umano all’acqua, ossia l’accesso all’acqua come
diritto umano, universale, indivisibile, inalienabile e lo status dell’acqua come bene comune pubblico;
2) riconosca con una delibera o un OdG del consiglio comunale il servizio idrico integrato come un
servizio pubblico locale privo di rilevanza economica e si impegni ad inserire questo principio nel
proprio Statuto Comunale in quanto servizio pubblico essenziale per garantire l’accesso all’acqua per tutti
e pari dignità umana a tutti i cittadini, la cui gestione va quindi attuata attraverso un Ente di Diritto pubblico.
3) intraprenda tutte le azioni opportune al fine di contrastare i provvedimenti previsti dall’ art. 23bis
Lg. 133/2008, come modificato dal’Art. 15 D.L 135/2009, che condurranno alla messa a gara della
gestione del servizio idrico integrato ed alla consegna dell’acqua ai privati entro il 2011.
Segreteria Operativa Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
email:
segreteria@acquabenecomune.org / Sito web: www.acquabenecomune.org

CONTINUA LA NOSTRA LOTTA CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA, CHIEDIAMO A TUTTI I CITTADINI DI SENIGALLIA DI CONTRASTARE QUESTA FOLLIA FIRMANDO LA PETIZIONE DI CUI RIPORTIAMO IL TESTO QUI SOPRA.

CONTATTATECI PER AVERE ULTERIORI SPIEGAZIONI E PER SAPERE DOVE RIVOLGERVI PER FIRMARE LA PETIZIONE

GRUPPO SOCIETA' E AMBIENTE


Letto : 2454 | Torna indietro
 
 © GSA Senigallia novembre  sito realizzato con ASP-Nuke  adattato da Creazione Siti Senigallia  Questa pagina è stata eseguita in 1,199219 secondi.
sito ufficiale dell'associazione senigalliese gruppo società e ambiente Versione stampabile Versione stampabile