GSA Senigallia gsa Seniggallia gsa Seniggallia novembre Notizie
  Notizie     
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 10
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 53
Ultimo iscritto : sfrance
Lista iscritti
Top - Siti web
Benvenuto sul Monte Catria (IT)
Associazione Amici del Centro Ricerche Floristiche (IT)
Le Terre di Frattula (IT)
VivereSenigallia (IT)
60019.it (IT)
Se trovi un libro... (IT)
Enciclopedia online (IT)
Movimento Lento Ciclabile (IT)
La permacultura (IT)
Latte crudo (IT)
infs-acquatici (IT)
Associazione A.R.C.A. (IT)
Versioni
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

Questa settimana
Statistiche
Wikipedia
Orologio
Modulo Ricerche


IL MOTORE ECOLOGICO

 
nel web  
pagine in italiano
  

Bacheca

IO STO CON
EMERGENCY

GSA sta con emergency
 firma l'appello
 on line


PRONATURA


BANCAETICA


GSA on FACEBOOK


Il rispetto dell'Ambiente
è un gioco molto serio!


fonte:
Stop Consumo Territorio


Sito denuclearizzato

 
Lettera al Sindaco di Senigallia
Inserito il 18 dicembre 2009 alle 19:16:00 da sauro. IT - Comunicati stampa GSA

Al Signor Sindaco
del Comune di Senigallia
Ai Capigruppo Consiliari




Senigallia, 10 dicembre 2009


Oggetto: campagna contro la privatizzazione dell’acqua.

La campagna contro la privatizzazione dell’acqua che il Gruppo Società e Ambiente, con la importante collaborazione del Movimento Lento Ciclabile di Senigallia, nella nostra città ha avuto ampio riscontro nella sensibilità dei cittadini che in circa cinquecento hanno sottoscritto la nostra petizione.
Un movimento di rivolta contro...


questa malaugurata prospettiva che sta sviluppandosi in tutto il Paese e che sta assumendo ogni giorno più forza, ampiezza e determinazione.

Questa azione ha ottenuto nella nostra città due importanti risultati anche a livello istituzionale. Infatti, sia il Consiglio Comunale con una sua mozione, sia la Giunta del Comune di Senigallia con una apposita delibera, si sono pronunciati contro ogni ipotesi di privatizzazione dell’acqua e della sua mercificazione.

Riteniamo importante, che si prosegua per questa strada e non ci si fermi a questi, seppur importanti, pronunciamenti. In particolare chiediamo che si dia corso a quella che era la prima istanza posta da associazioni e cittadini: che il Comune di Senigallia riconosca nel proprio Statuto Comunale il Diritto umano all’acqua, ossia l’accesso all’acqua come diritto umano, universale, indivisibile, inalienabile e lo status dell’acqua come bene comune pubblico.
Un obiettivo da intraprendere e, se possibile, raggiungere, secondo noi, al più presto e comunque prima della fine della legislatura, oramai prossima.

Questo obiettivo era già stato individuato nella mozione approvata dal Consiglio Comunale con cui, citiamo, “si impegna a dichiarare l'acqua bene comune, patrimonio collettivo e diritto umano alla vita e il servizio idrico privo di rilevanza economica proponendo l'inserimento di uno specifico articolo nello Statuto Comunale”.

Vorremmo che questa battaglia fosse portata avanti da tutte le forze politiche locali, di maggioranza ed opposizione, come già avviene in diverse città, specie del Nord del Paese; perché il diritto ad un bene essenziale come l’acqua non può avere colore politico.


Gruppo Società e Ambiente – Il Comitato Direttivo


Letto : 3774 | Torna indietro
 
 © GSA Senigallia novembre  sito realizzato con ASP-Nuke  adattato da Creazione Siti Senigallia  Questa pagina è stata eseguita in 1,839844 secondi.
sito ufficiale dell'associazione senigalliese gruppo società e ambiente Versione stampabile Versione stampabile