GSA Senigallia gsa Seniggallia gsa Seniggallia novembre Notizie
  Notizie     
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 8
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti
Iscritti
 Utenti: 53
Ultimo iscritto : sfrance
Lista iscritti
Top - Siti web
Benvenuto sul Monte Catria (IT)
Associazione Amici del Centro Ricerche Floristiche (IT)
Le Terre di Frattula (IT)
VivereSenigallia (IT)
60019.it (IT)
Se trovi un libro... (IT)
Enciclopedia online (IT)
Movimento Lento Ciclabile (IT)
La permacultura (IT)
Latte crudo (IT)
infs-acquatici (IT)
Associazione A.R.C.A. (IT)
Versioni
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

Questa settimana
Statistiche
Wikipedia
Orologio
Modulo Ricerche


IL MOTORE ECOLOGICO

 
nel web  
pagine in italiano
  

Bacheca

IO STO CON
EMERGENCY

GSA sta con emergency
 firma l'appello
 on line


PRONATURA


BANCAETICA


GSA on FACEBOOK


Il rispetto dell'Ambiente
è un gioco molto serio!


fonte:
Stop Consumo Territorio


Sito denuclearizzato

 
Contro eritemi e scottature...
Inserito il 27 giugno 2010 alle 16:14:00 da sauro. IT - Comunicati stampa GSA

Dal nostro amico, farmacista, erborista, omeopata, fitoterapista.....insomma dal nostro ERBOLOGO di fiducia Danilo Carloni presso il quale è in cura tutto il GSA, riceviamo e pubblichiamo volentieri alcuni validi consigli per fronteggiare eritemi e scottature tipiche di una scorretta esposizione al sole...

Ciao!!! L'eritema solare è una forma infiammatoria della pelle e degli strati sottostanti che determina una serie di sintomi come l'arrossamento , che potrà essere più o meno intenso e che , nei casi più gravi, si traduce in una vera e propria forma di ustione con forte stato infiammatorio, arrossamento molto intenso delle parti che sono state esposte al sole, formazione di flittene ( le "bolle" ), spesso febbre e stato confusionale.

Nel caso più semplice,cioè in caso di eritema, come in certe forme allergiche, sarà necessario

tenere fresca la parte coinvolta , applicare sulla pelle una crema o un gel a base di calendula ( azione antipruriginosa e antinfiammatoria) e se necessario utilizzare rimedi omeopatici come apis 15-30 CH , 3-4 granuli più volte al dì e ficus carica MG 40 gocce 3 volte al dì ( questo per gli adulti )

In caso di ustione ( se la forma fosse grave consultare subito il medico!!) applicare sempre il fresco sulla parte cui far seguire una crema o gel a base di camomilla, meglio se associata a liquirizia ( sono ottimi antinfiammatori e analgesici anche per uso locale !), sarà utile assumere anche 3-4 granuli di belladonna e aconitum alla 9CH , 4-5 volte al dì magari rinforzati dal Rame oligoelemento da bere con acqua , dopo i pasti, 3 volte al giorno.

Per prevenire questi inconvenienti ricordo l'assunzione del ficus carica MG 40 gocce 2-3 volte al dì, meglio se alcuni giorni prima dell'esposizione al sole , sarebbe ideale associarlo a del macerato oleoso di carota, che si acquista in perle che possono essere deglutite o masticate ( 2 perle 2 volte al giorno ). Buona estate !!


Danilo Carloni


Letto : 5735 | Torna indietro
Commenti
1 Commento - 5/5 - Voti : 1
Inserito il 12 luglio 2010 alle 11:33:12 da Anonimo.  5/5
 
come sempre puntuale e molto utile nei suoi consigli
ciao Danilo e buona Estate a tutti
Marcello Gambarara
 
 © GSA Senigallia novembre  sito realizzato con ASP-Nuke  adattato da Creazione Siti Senigallia  Questa pagina è stata eseguita in 1,625 secondi.
sito ufficiale dell'associazione senigalliese gruppo società e ambiente Versione stampabile Versione stampabile